ATELIER CRESCIMONDO

La libertà di espressione è posta in essere nell’Atelier Crescimondo, luogo insieme concreto e astratto di esplosione, intreccio, raccolta, elaborazione delle idee e dei saperi in tutti i linguaggi possibili. Qui l’approccio con la realtà è multidisciplinare, multisensoriale e sinestetico. Apre la porta a pensieri e a mondi inaspettati. La stimolazione del pensiero progettuale creativo avviene mediante l’opportunità data al bambino di costruire il mondo e le sue rappresentazioni secondo il proprio immaginario e le proprie percezioni sensoriali, diffidando delle rappresentazioni per stereotipi, secondo l’insegnamento munariano.

L’Atelier Crescimondo è un organo che opera nella Scuola all’Aperto nell’insieme dei luoghi e delle materie accessibili ai bambini in continuità tra l’interno e l’esterno della scuola, compresa la cucina ove si realizzano laboratori,  i cammini e i luoghi d’abitudine frequentati dai bambini, quali la campagna e le strade pedonali della città.

Dell’Atelier fanno parte anche gli albi illustrati della nostra biblioteca, ricca dei migliori testi dedicati all’infanzia che fanno spesso da spunto ai laboratori creativi. Crescimondo, infatti, promuove la lettura ad alta voce e l’importanza del libro come mediatore della relazione affettiva  educatore/bambino e genitore/bambino.

L’Atelier Crescimondo opera anche sul territorio in collaborazione di librerie e associazioni culturali attive sul territorio,  presenta iniziative di grande impatto, partecipate e coinvolgenti. Queste spaziano da istallazioni  di arte ambientale, boschi tattili, labirinti a opere collettive di Street Art, Yarn Bombing, a laboratori creativi e ludico espressivi legati al mondo dei fumetti, ai giochi popolari, ai rapporti intergenerazionali, a tematiche importanti quali i Diritti, le Pari Opportunità per la costruzione di una società più aperta. Tra le collaborazioni più significative quella con l’Associazione di Volontariato Mammachemamme, la libreria Feltrinelli di Cosenza, la rete di Destinazione Savuto.